Regione Veneto

Politica della Qualità

In relazione a quanto stabilito dalla DGRV n. 3948 del 2000 e dalle direttive della DGRV n. 14 del 2011 della Regione Veneto, Il Coordinamento Regionale Trapianti si pone i seguenti obiettivi per rendere la donazione di organi e tessuti a scopo di trapianto un’opportunità sicura e garantita a beneficio del cittadino:
  1. adozione di politiche organizzative interne costantemente monitorate e revisionate e di obiettivi derivanti da una specifica analisi del contesto in cui opera il CRT attraverso l’impegno al miglioramento continuo del sistema di gestione della qualità, con lo scopo di garantire un costante monitoraggio e sviluppo delle attività e dei processi;
  2. svolgimento di costanti attività formative e informative a servizio delle parti direttamente coinvolte nel sistema nazionale trapianti o della cittadinanza;
  3. supporto operativo al Sistema Regionale Trapianti (Coordinamenti ospedalieri, Banche, Centri Trapianto), in sinergia con la Rete Nazionale Trapianti (Coordinamento Nazionale Trapianti e Nord Italia Transplant program).

Certificazione ISO 9001:2015

Il Coordinamento Regionale per i Trapianti ha ottenuto nel dicembre 2016 la Certificazione del proprio sistema di gestione della qualità, conforme allo standard ISO 9001:2015